Workshop “Tecniche di ascolto” – 15 settembre 2017

Descrizione

Essere capaci di ascoltare è fondamentale in qualsiasi tipo di relazione: ci serve sul lavoro, come in famiglia, a scuola come in qualsiasi altro luogo. L’ascolto è strettamente legato alla capacità di comunicare; senza quest’ultima, l’ascolto non diverrà mai un buon contenitore. La persona capace di comunicare sa anche ascoltare e quindi ridurrà notevolmente (fino quasi ad azzerarle) le difficoltà nel capire l’altro e nel farsi capire, la generazione di conflitti e lo svilupppo di polemiche. La comunicazione a doppio senso permette a ciascuna delle persone coinvolte di raggiungere i propri obiettivi e sentirsi gratificata.
Se udire è un atto fisico, prettamente sensoriale, ascoltare è un’azione intellettuale ed emotiva legata alla capacità di provare empatia. Un ascolto attivo, riflessivo ed empatico non potrà che migliorare il nostro modo di stare in mezzo agli altri, la costruzione delle nostre relazioni, il reciproco rispetto e la consapevolezza di sé e degli altri.

 

Argomenti

– L’ascolto inefficace
– Come il non ascolto può compromettere la propria immagine
– I fattori di clash (contrasto)
– Conoscere e utilizzare i vari tipi d’ascolto
– Le domande che favoriscono l’ascolto
– Come superare gli ostacoli emotivi e mentali che possono inibire la nostra capacità d’ascoltare
– Utilizzare nel modo migliore la comunicazione non verbale
– Imparare l’ascolto efficace
– Il ruolo dell’ascoltatore
– Comprendere l’interlocutore

Modalità, tempi e luogo di svolgimento
Il workshop si terrà il 15 settembre 2017 ed è così strutturato:
– lezione frontale dalle 9:00 alle 13:00;
– pausa pranzo 13:00 – 14:30;
– laboratorio di attivazione e role playing dalle 14:30 alle 18:30.

Si svolgerà a Barcellona Pozzo di Gotto.

Attestazione
Sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Costi
25 euro (incluso il break per il pranzo).

Docenti
Lucia Crisafulli (assistente sociale), Carmen Fasolo (facilitatrice di gruppo).
Posti disponibili: 20 (in ordine di arrivo di iscrizione).
Per iscrizioni o richiesta di informazioni associazionesmasher@gmail.com

 

GUARDA LA LOCANDINA

Autore dell'articolo: admin

L'Associazione socio-culturale ha sede a Barcellona Pozzo di Gotto (ME). Nasce in memoria del compagno Carmelo. A essa è legato il gruppo editoriale Edizioni Smasher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *